Algarve-Tourist.com - Sagres

Algarve - Albufeira - Alvor - Carvoeiro - Faro - Loule - Portimão - Praia da Rocha - Sagres - Silves - Vilamoura

Sagres, Portogallo – Guida Turistica

Sagres si trova sull’estrema punta occidentale dell’Algarve e si distingue da qualsiasi altra destinazione del Portogallo meridionale. È una regione per gli avventurosi, gli intrepidi e coloro che desiderano affrontare gli ambienti selvaggi. Questi territori scenografici sono dominati dal potere crudo della natura: dalle acque agitate che intagliano enormi scogliere e dai venti frizzanti che creano panorami aridi, fino all’intenso sole estivo che scotta i turisti incauti.

Sagres è principalmente una meta per il surf, ma ci sono spiagge immacolate riparate per rilassarsi e una modesta atmosfera vivace in città. I gitanti di giornata sono attirati a Sagres dal Cabo Sao Vicente, un promontorio remoto e desolato che si adatta perfettamente al punto più sudoccidentale del continente europeo.

 

 

Sagres è una location dove i visitatori si recano per sfidare la natura, che si tratti di fare surf sui mari turbolenti, escursionismo lungo i sentieri sulle scogliere, andare in bicicletta su strade deserte o semplicemente crogiolarsi sotto lo splendido sole. La città può non essere adatta a tutti, data l’atmosfera tranquilla e l’aspetto aspro e trasandato, ma per alcuni Sagres è la più bella location di tutta l’Algarve. Questo articolo presenta un’introduzione a Sagres, una città dell’Algarve davvero unica.

Perché visitare Sagres?

Durante la tua visita a Sagres scoprirai bellissime spiagge, un caratteristico forte e alcune delle più avvincenti sfide di surf del Portogallo. La città ha un’atmosfera di basso profilo e gradevole e molti visitatori vengono attirati dalle stesse passioni: le attività all’aria aperta e l’amore per il mare.

Il surf è spesso la ragione principale per cui i turisti si recano a Sagres. La città gode di numerose spiagge rivolte in direzioni diverse, il che assicura che ci sia sempre almeno una spiaggia adatta per il surf, indipendentemente dalle proprie abilità. A Sagres è possibile noleggiare l’attrezzatura per il surf e ci sono anche scuole per affinare le proprie abilità.

Il surf è la principale attività di Sagres, ma ci sono anche impegnativi sentieri da escursionismo, strade tranquille per andare in bicicletta, mentre dal porto partono gite in barca per pesca in alto mare. Per i turisti con auto a noleggio, Sagres può essere un’ottima base da cui spostarsi per esplorare il lato sudoccidentale del Parque Natural do Costa Vicentina, una regione di remote spiagge e splendida natura selvaggia.

Com’è una vacanza a Sagres in Portogallo?

Una vacanza a Sagres può attrarre due tipi di turisti: gli amanti del surf (kite, surf o bodyboard) e i visitatori che amano le attività all’aria aperta e vogliono sfuggire alle folle e al caos dell’Algarve centrale. Parte del fascino di Sagres risiede nella posizione remota, ma questo potrebbe (e dovrebbe) scoraggiare i turisti che desiderano una vacanza convenzionale, dato che, al di là di spiagge e surf, non c’è molto altro da fare, a Sagres.

Sagres è popolare tra i visitatori che stanno effettuando un tour del Portogallo meridionale e la città offre un’ampia gamma di moderni hotel e ristoranti a gestione famigliare. Sagres, insieme a tutto il Portogallo meridionale, è estremamente popolare in estate: se stai seriamente prendendo in considerazione l’idea di un viaggio nella regione, prenota subito l’alloggio, perché durante i mesi di picco si registra il tutto esaurito. Per una selezione dei migliori hotel di Sagres, clicca qui..
Il riquadro seguente presenta nei dettagli le offerte degli hotel per Sagres e i prezzi per gli alloggi last minute:

Booking.com

Com’è una gita in giornata a Sagres?

Sagres rappresenta una gradevole gita in giornata per quei visitatori che soggiornano a Lagos, Luz, Burgau o la regione circostante. Una tipica gita in giornata a Sagres include il Cabo Sao Vicente, la Fortaleza de Sagres, il porto peschereccio e Praia da Mareta, oltre al pranzo nel centro città. Sagres può facilmente essere visitata come gita in giornata indipendente da Lagos, dato che ci sono servizi di autobus regolari ed economici.
Se hai un’auto a noleggio, l’escursione può includere un viaggio lungo il deserto Parque Natural do Costa Vicentina fino alla Praia Da Bordeira.
Articolo relativo: Gita in giornata a Sagres da Lagos.

Fare surf a Sagres

Sagres ha alcune delle migliori onde per surf del Portogallo, con forti e potenti cavalloni provenienti dall’oceano Atlantico. Poiché Sagres si trova su un promontorio che si allunga verso sud, le spiagge della città fronteggiano tre diverse direzioni e alcune spiagge sono più riparate dalle onde di altre. Ciò significa che, per fare surf, le spiagge sono adatte sia per principianti che per surfisti più esperti.

Sagres ha molte eccellenti scuole di surf (con lezioni in varie lingue) ed è un luogo economico dove imparare a fare surf. L’attrezzatura può essere noleggiata a Sagres e questo evita il fastidio di doverla portare con sé. Dopo aver trascorso la giornata in acqua, i bar si riempiono di persone affini e c’è una notevole atmosfera “surfista” a Sagres, soprattutto al di fuori della stagione turistica.

Le spiagge di Sagres

Le spiagge di Sagres sono semplicemente splendide. Ci sono quattro spiagge a pochi passi dalla città: la Praia da Mareta, Praia do Tonel, la Praia da Baleeira e la Praia do Martinhal. La Praia da Mareta è la più popolare e offre onde medie per il surf, una vasta spiaggia sabbiosa e riparo dal vento pressoché costante.

La Praia do Tonel è rivolta verso ovest ed è lambita da alcune delle più grandi onde della regione, mentre la Praia da Baleeira è vicina al porto peschereccio ed è la più riparata delle tre. La Praia do Martinhal è solo a pochi passi dal centro di Sagres ed è un’altra grande spiaggia. A nord-ovest di Sagres c’è la Praia do Beliche, una delle più popolari spiagge per il surf della regione.

Quando visitare Sagres?

Il picco della stagione estiva va da giugno fino alla fine di settembre, mentre il miglior periodo per il surf è alla fine dell’autunno e all’inizio dell’inverno. Sagres ha la fortuna di avere buone condizioni per il surf quasi per tutto l’anno.

Per una vacanza di visite, i mesi primaverili sono il periodo migliore per visitare Sagres, quando il tempo è caldo e luminoso ma senza il forte sole estivo. Gli inverni sono miti ma imprevedibili e Sagres sarà molto tranquilla, al di là della presenza di pochi surfisti esperti.

Sagres Weather

Le medie climatiche di Sagres

La Fortaleza de Sagres

C’è solo un’attrazione turistica, a Sagres, la Fortaleza de Sagres. Questo forte è unico nel suo genere, poiché ha soltanto un muro difensivo che si estende lungo l’estremità meridionale, mentre gli altri tre lati sono protetti dalle immense e ripide scogliere del promontorio.

All’interno c’è una piacevole camminata di 1,5 km accanto alle scogliere, un faro, una grotta e una grande rosa dei venti. Alcuni visitatori potrebbero rimanere leggermente delusi dall’aspetto spoglio del forte ma, come per tutto, a Sagres, l’attrattiva principale è data dall’ambientazione e dallo scenario. Il biglietto d’ingresso costa €4 e una tipica visita dura 40 minuti.

Il Cabo de São Vicente

Il Cabo de São Vicente è una delle migliori bellezze naturali dell’Algarve, non è pittoresco o scenografico, ma immenso e drammatico, e riflette perfettamente il punto naturale più occidentale dell’Europa. Le forti onde dell’oceano Atlantico lambiscono le massicce scogliere, mentre, in alto, il luminosissimo faro protegge le insidiose scogliere.

Fino al XIII secolo si credeva che il promontorio di Cabo Sao Vicente fosse la fine del mondo conosciuto e nessuna visita a Sagres è completa senza una visita a questo desolato promontorio sferzato dal vento.

I venti costanti impediscono sostanzialmente la crescita delle piante, mentre l’intero aspetto arido è in accordo con l’antica credenza sul fatto che quella fosse la fine del mondo. Ci sono due linee di autobus dal lunedì al venerdì da Sagres a Cabo de São Vicente. L’autobus è comodo, dato che attende circa 30 minuti a Cabo São Vicente prima di partire, il che solitamente concede tempo sufficiente per vedere l’intera zona.

Escursionismo a Sagres

Ci sono numerosi sentieri per escursionismo, nella zona della città, ma questo è anche il punto di partenza di due lunghi percorsi, la Rota Vicentina e la Via Algarviana. La Rota Vicentina si dirige a nord lungo la costa dell’Alentejo, mentre la Via Algarviana attraversa l’interno dell’Algarve: puoi trovare ulteriori informazioni sui due percorsi qui:
http://en.rotavicentina.com/
http://www.viaalgarviana.org/

Per un impegnativo percorso di una giornata, c’è un sentiero circolare da Praia do Beliche a Cabo de São Vicente, si supera la spiaggia di Telheiro e si attraversa il villaggio di Santo António per poi tornare alla spiaggia di Beliche. Questo percorso è lungo circa 6 km e puoi trovare ulteriori informazioni qui:
http://en.rotavicentina.com/route-telheiro-beach-circuit-80.html

Ho bisogno di un’auto a noleggio?

Nella regione di Sagres non ci sono quasi mezzi pubblici; c’è un servizio regolare di autobus per Lagos, ma poco altro. La stazione ferroviaria più vicina è a Lagos e qui si trova anche la principale autostazione regionale. Per ottenere il massimo da una vacanza a Sagres, è necessaria un’auto a noleggio. Un trasferimento in taxi prenotato anticipatamente dall’aeroporto di Faro a Sagres costerà quasi quanto tre giorni di noleggio di un’auto, quindi recupera l’auto in aeroporto prima di visitare Sagres.

Che cos’altro si può fare nella regione di Sagres in Portogallo?

Sagres rappresenta una buona base da cui spostarsi per esplorare l’estremità meridionale del Parque Natural Costa Vicentina. Questo paesaggio costiero protetto incorpora Sagres e si estende per 100 km lungo la costa occidentale dell’Alentejo fino al grande porto di Sines e racchiude alcune delle spiagge più belle e più remote del Portogallo.

 

it - fr es en de

Algarve-Tourist.com

Booking.com
Booking.com